Giochi al parco all’aperto a distanza per i bambini

Giochi al parco, all'aperto bambini

Giocare al parco, all’aperto per i bambini è un’occasione di svago, ma anche per fare nuove amicizie e soprattutto capire le regole dello stare assieme.
Oggi con il Coronavirus, i bambini sono limitati nei giochi, dovendo mantenere le distanze di almeno un metro, evitando assembramenti e giochi di gruppo, questo però non impedisce la socializzazione nel rispetto delle regole.

Che giochi fare al parco all’aperto mantenendo il distanziamento?

I bambini si adattano molto più facilmente degli adulti, soprattutto se le attività vengono organizzate come gioco. Ecco qualche idea:

Gioco per mantenere le distanze

I bambini vengono divisi in zone di almeno 1 metro di distanza l’una dall’altra, chi esce alla propria area perde un punto e lo regala al suo avversario.
Una vera sfida per restare nella propria posizione, infatti chi raggiunge prima i 10 punti farà una divertente penitenza.

Cosa fare dentro l’area di distanziamento?

Gioco del ristorante

Gioco per bambini dai 5 anni
Si tratta di riadattare il gioco classico del ristorante alla normativa del Covid19.
Con un po’ di fantasia ogni bambino ha il suo compito, chi fa il cuoco, chi fa il cameriere, chi il cassiere e chi il cliente. Le panchine diventano tavoli distanziati, chi prende l’ordine usa la mascherina (sempre per gioco), i cuochi lavorano in cucina distanziati preparando i piatti con foglie, sassi e fiori da cucinare.

La capanna

Gioco per bambini dai 4 anni
Giratevi intorno vedete se c’è un albero che si presta per fare da capanna o da casetta, ovviamente ognuno ha la sua capanna. Fategli raccogliere bastoni o sassi per segnare la porta o le stanze, insegnategli a fantasticare immaginando una piccola casetta, aiutandoli anche ad addobbarla ed abbellirla.

Le bolle di sapone

Gioco per bambini dai 4 anni
Le bolle di sapone classiche, ma anche quelle gigantesche, sono un gioco che attrae molto i bambini soprattutto sono adatte anche ai più piccoli. Qui trovi la ricetta: Come fare le bolle di sapone fatte in casa fai da te.

L’hula-hoop

Gioco per bambini dai 7 anni
Ottima soluzione per mantenere la distanza, il cerchio è un gioco divertente che può essere utilizzato nel modo classico, facendolo girare attorno le varie parti del corpo oppure messo a terra per creare vari percorsi con varie difficoltà.

Giochi da fare in due

Gioco per bambini dai 7 anni
I giochi in due all’aperto adatti per giocare a distanza sono anche il pingpong, il tennis, il freesbee o la palla.

Giochi di gruppo a turni

Giocare a turno è un altro modo per mantenere i bambini distanziati, ma anche per imparare il rispetto degli altri e delle regole sociali.

Il tiro al bersaglio

Gioco per bambini dai 7 anni
Trovate un bel bersaglio da colpire (ad es. una bottiglietta di plastica o una lattina), appoggiatelo su un piano, facendo attenzione che dietro non passa nessuno. I bambini a turno entrano nell’area per poter centrare l’oggetto con della carta da giornale o dei sassolini. Se avete la possibilità di disegnare su un foglio grande, un bersaglio con i punti, il gioco si farà più interessante.

Il percorso

Gioco per bambini dai 4 anni
Ideate un percorso che si adatti all’ambiente. Pensate ad un punto di partenza ed un punto di arrivo ed una serie di ostacoli da passare.

Ad esempio: fateli sedere sopra le panchine, correre attorno agli alberi o i pali, fategli fare 10 giri in altalena, 1 giro sullo scivolo, arrampicarsi sulla corda o la spalliera … Il gioco va adattato in base all’età e alle capacità dei bambini.
Ovviamente dipende da come è strutturato il parco e da cosa avete disponibile, le idee vengono sul posto.

La pista delle macchinine

Gioco per bambini dai 4 anni
Potete preparare una pista per macchinine con ostacoli, ponti, semafori, passaggio a livello, i parcheggi, il benzinaio, il meccanico…

I percorsi in bicicletta

Gioco per bambini dai 7 anni
Se sono un gruppetto di bimbi scatenati al parco che corrono in bici, organizzateli con un percorso dove il bambino si fermerà a fare benzina, andrà dal meccanico, pagherà il biglietto per pagare il parcheggio o l’autostrada e così via.

Percorsi con pattini o il monopattino

Gioco per bambini dai 8 anni
Per coinvolgere i bambini più sicuri sui pattini, potete preparare un piccolo percorso. Segnate per terra con il gesso 10 crocette, distanti tra di loro 1 metro e mezzo inizialmente e poi via via più vicine. I bambini dovranno passare in mezzo facendo lo slalom con i pattini… senza toccare le crocette.

In questo post trovi i  giochi di sempre: palla prigioniera – rubabandiera – quattro cantoni – acchiapparella -regina reginella – uno, due, tre stella – mosca cieca …

Caccia al tesoro improvvisata

Gioco per bambini dai 4 anni
Il gioco consiste nel trovare per primi un certo quantitativo di oggetti o materiale.
Ad esempio se siete al parco o in giardino, i bambini avranno da trovare 5 bastoncini, 3 sassi, 3 margherite, 6 foglie gialle e 6 rosse, 2 pigne … Ognuno dovrà portare il materiale raccolto nella propria area assegnata. Ovviamente vince chi li trova prima!

Se i bambini stanno imparando a leggere, approfittate per dargli una lista scritta.

3 cose da portare per giocare al parco all’aperto:

La corda

La corda è un attrezzo da portare sempre in borsa, utile nei momenti di noia e una buona alternativa di gioco.

Come usare la corda?

  • Ottima per distanziare i bambini segnando delle aree di gioco,
  • si trasforma in una rete di pallavolo
    improvvisata
    , legandola da un albero all’altro,
  • serve per legare 3 bastoni con un pareo per improvvisare una capanna,
  • diventa un gioco divertente con moschettoni e carrucole passata intorno ai rami,
  • un gioco intramontabile.

Giochi con la corda:

  • il salto della corda” è un ottimo gioco, perché aiuta il bambino a coordinare i movimenti, a sentire il ritmo, a sfidare le proprie capacità, a giocare con gli altri, a rispettare il proprio turno.
    Non tutti i bambini saranno capaci, altri avranno anche paura di provare, ma se riuscirete a trasmettergli fiducia e sicurezza, dopo qualche giorno faranno a gara per partecipare.
  • saltare la corda tesa a varie altezze senza toccarla,
  • il limbo: passare sotto la corda tesa, senza cadere,
  • il tiro alla fune.

L’elastico

Come la corda, l’elastico non ingombra ed è un gioco divertente da fare all’aperto, ottimo anche per mantenere le distanze. Qui il video dimostrativo per giocare con l’elastico.

Gessetti colorati

I gessetti pesano poco e come la corda offrono parecchie alternative di gioco.
Oltre ad essere un gioco creativo e divertente per colorare e disegnare, i gessetti sono un ottimo modo per passare il tempo assieme e per giochi di gruppo mantenendo le distanze.

Come giocare con i gessi?

Potete disegnare a terra al classico “campanon” o la tria oppure disegnare una pista delle macchinette o ancora un tiro a segno per terra.

Buon divertimento!
Fare, disegnare, giocare

Ti potrebbero interessare:

> 15 Giochi da fare in spiaggia a distanza con i bambini
Giochi per passeggiare con più bambini per strada
Cosa fare in montagna con i bambini?
Oltre 20 giochi da fare in casa con i bambini