8 giochi per far vestire i bambini

giochi per far vestire i bambini

I bambini non hanno il senso del tempo, alla mattina si vestono con calma oppure fanno i capricci facendovi innervosire. Avete provato in tutti i modi, ma con scarsi risultati?

Ecco qualche gioco per insegnare al tuo bambino che il tempo scorre e non aspetta proprio nessuno.

1) La clessidra

Proponetegli di riuscire a vestirsi entro un certo tempo, adeguato alle sue capacità.
Avviate una clessidra o in alternativa un cronometro o un timer e dategli il via.

S’impegnerà molto per raggiungere il risultato, ma se vedete che è in difficoltà, le prime volte, dategli un aiutino. Se ci riuscirà, è probabile che il giorno dopo vi chiederà lui di giocare!

2) Conto fino a …

Simile al precedente gioco, valido nel caso siate in piscina o in palestra e il bambino non si vuole vestire. Proponete: “Vediamo se sei capace a vestirti entro il 100?”

3) Chi si veste prima?

Sfidalo a vestirsi prima di te, ce la metterà tutta!
Ovviamente lasciate che vinca le prime volte in modo che cresca la sua autostima, ogni giorno sarà più fiero e probabilmente più veloce.

4) La sorpresa

Ai bambini piace molto fare una sorpresa a mamma o papà, cogliete quest’opportunità. Ditegli semplicemente: “Adesso vado di là, chissà se trovo una bella sorpresa …” oppure “Dai che arriva il papà e ci facciamo trovare pronti!”

5) I travestimenti

Mettete a disposizione un cesto con qualche vestito inutilizzato o di Carnevale, cinture, cappelli, guanti, borse … e lasciate che i bambini si vestano e si rivestano, sarà un ottimo allenamento!

Giochi per star fermo un bambino

Alle volte è un’impresa riuscire a far star fermi i bambini, anche solo per mettere la crema o farle i codini. Questi giochi, non favoriscono l’autonomia del piccolo, ma alle volte nella fretta, sono utili per risolvere la situazione. Se li interessiamo con un gioco, sarà più facile ottenere la loro collaborazione.

Ecco come:

6) La statua

Ditegli che è una statua immobile. Provate a soffiare sul suo collo, se ride, voi dite: “Ma che strana statuina, mettiamo un po’ di gesso.”
Ora mettete la crema, lui probabilmente s’impegnerà a stare fermo.

7) Il robot

E’ un sistema comodo per vestirlo, simile al gioco della statua, il robot si muove a scatti e quindi voi potrete ordinargli giocando di alzare il braccio o la gamba … le risate sono assicurate!

8) L’ascensore

Anche questo un buon sistema per vestirlo. Schiacciate il naso per chiamare l’ascensore. Il bambino alza le braccia, mettete la maglietta e l’ascensore scende, infilate i pantaloni e l’ascensore sale … e così via.

Giochi del “fare da solo” di Maria Montessori

Maria Montessori, nel 👀 metodo Montessoriano da lei ideato, proponeva attività pratiche quotidiane per favorire l’autonomia del bambino come lavarsi e vestirsi da solo, apparecchiare e sparecchiare la tavola, sistemare la sua cameretta … Un allenamento quotidiano per migliorare l’autostima, la capacità di risolvere fin da subito le piccole difficoltà.

Giochi per allacciare, abbottonare, aprire e chiudere

Sono molto utilizzati tra i giochi Montessori i 👀 telai delle allacciature e le tavole sensoriali, per allenare coordinazione, manualità e acquisire dimestichezza nel chiudere ed aprire le lampo, abbottonare e far passare il bottone dentro e fuori dell’asola, annodare i nastri, fare il fiocco e allacciare le scarpe, chiudere ed aprire fibbie, cinturini, lucchetti e catenacci …

Spero questi suggerimenti possano tornarvi utili e se avete qualche altra proposta potete pubblicarla nei commenti.

Buon divertimento!
Fare, disegnare, giocare

Ti potrebbe interessare:
Giochi e trucchi far dormire un bambino senza capricci
> Giochi per fare il bagnetto, quando il bambino non vuole lavarsi
> Giochi e strategie per ristabilire le regole con i bambini
> Giochi e strategie per fare la spesa con i bambini
8 giochi divertenti da fare in macchina con i bambini
Oltre 20 giochi da fare in casa con i bambini 
Giochi per far camminare un bambino
> Giochi in ristorante per i bambini