Giochi per superare le paure dei bambini

bambina paura di andare a dormireCosa fare quando un bambino non vuole andare a dormire?

Prima di andare a letto,  le paure dei bambini come la paura del buio, dei fantasmi, del temporale, dei mostri, degli alieni si amplificano. Come fare per aiutare un bambino a superare la paura e farlo andare a letto senza capricci? Ecco qualche trucchetto e tanta pazienza.

1. Perché ha paura? Tante volte i bambini si spaventano con una scena di un cartone animato o un film, da un piccolo trauma, da un compagno di classe, da un discorso fatto…
2. Rassicurazione. Quando avete capito il problema, vi sarà più facile trovare una soluzione. Un buon modo per rassicurarlo è parlarne e trovare un oggetto o un pupazzo che lo faccia sentire protetto.
3. Provate a rendere la sua paura un qualcosa di reale, toccabile, ma soprattutto facile da superare.
4. Farlo sorridere della situazione (senza deriderlo), è il modo migliore per ridimensionare la sua paura.

Oggetti contro le paure del bambino | Combattiamo contro il mostro | Gioco del mostro pupazzo | L’incantesimo | Un posto magico dove dormire | Un disegno da distruggere| Fa un brutto sogno o ha un incubo | Cosa evitare

Giochi e trucchetti per superare la paura

Paura del buio

Se sapete che teme il buio, la prima cosa è lasciargli accesa la lucetta della notte, ma se non è sufficiente anche un po’ di musica rilassante, magari una ninna nanna, lo può aiutare. Fatelo sempre sentire in compagnia del suo pupazzo, della bambola … con il compito di sorvegliarlo tutta la notte.

Paura dei mostri, dei fantasmi, degli alieni …

Oggetti contro le paure del bambino

Una spada di plastica, la sua pistola preferita, la bacchetta magica, o un super-pupazzo che lo protegge, gli daranno più sicurezza. Raccontategli che i mostri sono terrorizzati da quegli oggetti e non si avvicineranno mai.

Combattiamo contro il mostro

I bambini hanno una fantasia incredibile, aiutatelo a visualizzare la sua paura per combatterla e farla sparire definitivamente.
1. Fatevi descrivere come si comporta il mostro o l’alieno;
2. Interpretate il ruolo del mostro;
3. Fate intervenire il suo supereroe o il suo super-pupazzo preferito che spara la super-puzzetta!
4. Voi cadete a terra o scappate ciondolando.
5. Salutatelo e lasciatelo addormentare con il suo super-pupazzo che lo proteggerà tutta la notte!

Gioco del mostro pupazzo

Se ha un pupazzo che non gli piace, non eliminatelo, potrebbe diventare il suo miglior aiuto. Vestite il pupazzo come vi descrive il mostro che lo intimorisce. Aggiungete più particolari che vi indica nel descriverlo, tipo se ha il mantello, la maschera, i baffi… se ha la maschera fategliela disegnare.
Quando il pupazzo è pronto, ditegli che lo colpisca e lasciate che si sfoghi.

L’incantesimo

Trasformatevi in un mago o una fata una buona, prendete una bacchetta magica e recitate l’incantesimo dicendo una frase tipo: “Letto, lettone che sei un dormiglione, fai da protezione al mio Francescone!”
Inoltre potete anche dare dei poteri magici agli oggetti come la spada o al peluche.

Un posto magico dove dormire

Oggi ci sono moltissime soluzioni in commercio, per creare un posto magico dove dormire, ma ai bambini basta anche un semplice letto a ponte con un lenzuolo che lo chiude per farlo sentire più sicuro e protetto. Dategli una pila e il gioco è fatto!

Un disegno da distruggere

Fategli disegnare il terribile mostro su un foglio grande, poi appendetelo e usatelo come bersaglio per giocare!! Potete tirare anche delle palline di carta di giornale.
Paura del temporale? Dopo averlo disegnato, fategli strappare il foglio!

Questi giochi aiutano il bambino a visualizzare e ridimensionare le sue paure, mentre nella sua mente erano gigantesche ed imbattibili.

Fa un brutto sogno o ha un incubo

Se il bambino ha fatto un brutto sogno e non riesce più ad addormentarsi, lasciate che vi racconti e poi cercate di fargli ritrovare la serenità. Come fargli dimenticare il brutto sogno? Distraetelo. Descrivetegli un posto che a lui piace, parlategli con dolcezza a voce bassa e raccontategli di una giornata passata al mare o in montagna. Descrivetegli nei dettagli questo posto, i profumi, i rumori … accarezzandogli la fronte sopra gli occhi. Si addormenterà velocemente, con un’immagine piacevole.

Cosa evitare:

1. Non mandatelo a letto da solo se è già timoroso, tornerà dopo qualche minuto
2. Non dirgli “sei grande”: non servirebbe a molto
3. Non deriderlo o sminuirlo: non vi racconterà più ciò che prova
4. Non portarlo a dormire nel vostro letto: al momento sembra una buona soluzione, ma facilmente si trasforma in un circolo vizioso dal quale è difficile uscirne.

Buona Notte!
Fare, disegnare, giocare

Ti potrebbe interessare:

> Giochi per bambini in casa malati o in quarantena
Giochi e trucchi far dormire un bambino senza capricci
> Giochi per fare il bagnetto, quando il bambino non vuole lavarsi
> 8 giochi per far vestire i bambini
> Giochi e strategie per ristabilire le regole con i bambini
> Giochi e strategie per fare la spesa con i bambini
🌈 Giochi Montessori | Le emozioni dei bambini
🧡 Emozioni dei bambini | Giochi e schede da stampare