8 giochi divertenti da fare in macchina con i bambini

giochi in macchina in viaggio

Come passare il tempo in macchina con i bambini in modo divertente durante un viaggio?

Oggi, fortunatamente la tecnologia ci aiuta, i bambini possono giocare con cellulari, giochi elettronici portatili, ascoltare musica, vedere film, ma quando il viaggio è lungo e noioso, sempre meglio avere qualche alternativa. Ecco qualche passatempo diviso per età che oltre ad essere divertente, stimola il bambino a pensare, osservare e prendere confidenza con colori, numeri e parole.

Giochi con i colori

Bang: trova il colore

Età bambini: dai 5-6 anni
Giocatori: 2 o più

I bambini scelgono un colore es. rosso. Quando vedono qualcosa di rosso, dicono “bang” (ha la priorità, il bambino che dice “bang” per primo). Il bambino indica agli altri, dove l’ha visto.
Fa punto chi trova più oggetti del colore stabilito. Vince chi raggiunge per primo i dieci punti.

Vedo, vedo, vedo …

Età bambini: dai 6 anni
Giocatori: 2 o più

Un bambino dice all’altro: “Vedo, vedo, vedo… una cosa rossa”, i concorrenti possono fare delle domande chiuse (alle quali si può rispondere solo in modo affermativo o negativo). Esempio: “È vicino?”, “È dentro l’auto?”, “È grande?”
Il primo che indovina, inizia il nuovo turno.

Giochi con le parole

Ho pensato a … indovina!

Età bambini: dai 7 anni
Giocatori: 2 o più

È una variante del gioco de precedente, la differenza è che il bambino può pensare una cosa qualsiasi.

Parole a catena

Età: dalla prima elementare
Giocatori: 2 o più

Un bambino propone una parola e l’altro risponde con un’altra parola che inizia con le ultime due lettere della parola data (esempio: banana > natale > lettera …)
Attenzione però, non si possono inserire nomi propri (come: Francesca, Lucia, Verona …) e non si possono ripetere due volte la stessa parola.
Vince chi riesce trovare una parola con una sillaba impossibile (es. se la parola finisce con -ia (come medaglia), o –io (come coniglio). Infatti esaurite le poche opzioni, il gioco si conclude.

Associazione d’idee

Età bambini: dai 6-7 anni
Giocatori: 2 o più

Un bambino dice una parola e l’altro risponde con un’altra per associazione d’idee.
Esempio: Tavolo – sedia – gambe – camminare – passeggiata…
Perde chi non riesce a proseguire il gioco.

Giochi di memoria

Chiudi gli occhi

Età bambini: dai 7-8 anni
Giocatori: 2 o più

Il bambino si guarda attorno per 15 secondi, poi chiude gli occhi e deve dire tutto quello che si ricorda di aver visto. Vince chi ricorda più dettagli.

Giochi con i numeri

Fare 100

Età bambini: dai 7-8 anni
Giocatori: 2 o 3

Il gioco consiste nel sommare i numeri che si trovano strada facendo sui cartelli stradali, sulle insegne e così via. Lo scopo del gioco è raggiungere per primi i 100 punti sommandoli o sottraendoli. Quando i bambini vedono il numero, devono dire “prendo l’ottanta”. Ha diritto al numero chi lo dice per prima.
Esempio: Incontriamo per strada i seguenti numeri: 60, 80, 40, 10, 60, 7, 20, 50
1° concorrente prende: 80 + 40 – 20 = 100
2° concorrente prende: 60 + 60 + 30 – 50 = 100
Vince chi raggiunge per prima il risultato.

Le targhe delle macchine

Età bambini: dai 7-8 anni
Giocatori: 2 o 3

I bambini a turno mostrano la targa di un’auto all’avversario, il quale la deve memorizzare velocemente, chiudere gli occhi e dare la somma esatta dei numeri della targa della macchina. Vince chi riesce a dare maggiori soluzioni esatte.

Buon divertimento!
Fare, disegnare, giocare

Ti potrebbero interessare:

> 15 Giochi da fare in spiaggia a distanza con i bambini
> Giochi da fare al mare con i bambini: 8 passi per portarli in acqua!
> Giochi per far camminare un bambino
> Giochi per passeggiare con più bambini per strada